Condensatore 

Air condenser

Il condensatore 

Il condensatore trasforma un vapore in liquido sottraendo calore. Il refrigerante allo stato gassoso ad alta pressione, che trasporta l’energia termica assorbita nell’evaporatore e l’energia di lavoro del compressore, viene condotto al condensatore. La temperatura di condensazione del refrigerante è superiore alla temperatura dell’aria dell’ambiente. Pertanto, in un processo di scambio termico, il refrigerante si condensa, passando dal vapore ad alta pressione al liquido saturo ad alta pressione.

La condensazione del gas refrigerante consente un ulteriore flusso attraverso la linea del liquido verso la valvola di laminazione e l’evaporatore e avvia il successivo ciclo di refrigerazione. Nelle applicazioni pratiche, spesso si desidera che il condensatore raffreddi il refrigerante al di sotto della temperatura di condensazione. Questo fenomeno è chiamato sottoraffreddamento. 

La capacità del condensatore dipende dal DT (differenziale di temperatura) tra la temperatura ambiente e la temperatura di condensazione del refrigerante. Quando la temperatura ambiente diminuisce, il DT aumenta e di conseguenza aumenta la capacità del condensatore.  

Per saperne di più